27 maggio 2015

Clarisonic Mia 2 - Recensione del sistema di pulizia per il viso dopo 5 mesi di utilizzo


Oggi vi parlo dell'oggetto più famoso, desiderato e imitato nell'ambito della cura della pelle: il Clarisonic! Sin dal momento in cui un paio di anni fa è approdato in Italia da Sephora, è entrato di prepotenza nella skin care routine di molte di noi assumendo un ruolo di primo piano nello step della pulizia del viso. Come prevedibile sul web sono iniziate subito a fioccare recensioni per lo più stra-entusiaste, che non hanno fatto altro che accrescere la mia curiosità verso questo aggeggio, ma anche i miei non pochi dubbi riguardo ad esso: sarebbe davvero valsa la pena spendere 150 Euro? La mia pelle, che in fondo non presenta particolari problematiche, si sarebbe rovinata? Avrei avuto la costanza di usarlo? Timori più che sufficienti a rimandare l'acquisto per più di un anno, finché un bel giorno uno sfogo di brufoli ha deciso bene di fare la sua insistente comparsa sul mio viso in concomitanza di una fantastica offerta di Sephora in occasione dei Prezzi Da Urlo di gennaio, che ha visto il cofanetto natalizio in offerta con il 30% di sconto. Senza troppi indugi, mi sono quindi decisa finalmente a provarlo premeditando già la recensione di rito dopo il primo mese di utilizzo, ma come vedrete con il Clarisonic per quanto mi riguarda non è stato amore a prima vista, ma solo dopo una lenta conoscenza a colpi di oscillazioni soniche!


Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

IL PACKAGING
Il cofanetto natalizio presenta una scatola che a tutti gli effetti sembra un pacchetto regalo, grazie al cartoncino argentato e al fiocco arancione in primo piano. La superficie  frontale si apre a libro svelando testi e illustrazioni che riassumono le caratteristiche del prodotto e gli splendidi benefici che si ottengono con il suo impiego.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

All'interno troviamo incastrati in un involucro in plastica tutti gli elementi che fanno parte della confezione. Al di là dei saldi, il set era già a prezzo pieno molto conveniente in quanto offriva in regalo una seconda testina uscita da poco, la Cachemire, che ha un costo superiore rispetto alle classiche.


Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

In dettaglio la scatola conteneva: Il Clarisonic Mia 2, il caricatore, la custodia, un formato ridotto da 30 ml del Refreshing Gel Cleanser. la testina per pelli sensibili,  la testina Cachemire e il libretto di istruzioni.

Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.


LE CARATTERISTICHE TECNICHE
Il Clarisonic è una sorta di spazzola che serve a detergere il viso in profondità e allo stesso tempo con delicatezza. Ciò che lo rende così particolare è che le setole oscillano compiendo la bellezza di 300 micro giri al secondo. L'innovazione sta quindi nel fatto che non è la base a ruotare con tutte le setole, bensì sono esse stesse a oscillare con velocità sonica e a svolgere un micro-massaggio sulla cute. Il modello che possiedo Mia 2 è dotato di 2 velocità (bassa o normale) e di un timer che fissa la durata di ogni ciclo di pulizia ad 1 minuto, spegnendo la spazzola automaticamente una volta terminato. Inoltre, durante il minuto di funzionamento scandisce con una vibrazione intermittente quando è il momento di spostarsi su un'altra zona del viso (20 secondi su fronte, 20 secondi su naso e mento e 10 secondi su ciascuna guancia). La spazzola è totalmente impermeabile, quindi la si può utilizzare sotto la doccia, e si ricarica tramite il caricatore magnetico incluso nella confezione. Al termine dell'ultimo ciclo di pulizia eseguibile, lampeggerà un led che segnala la necessità di ricarica. L'aspetto negativo è che questo modello per ricaricarsi completamente ha bisogno di ben 17 ore, anche se c'è da dire che poi permette un'autonomia di 28 minuti, ossia 28 cicli. La testina si inserisce e si  rimuove facilmente chiudendola con il coperchio e ruotandola con una piccola pressione.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

Il succo di tutti gli aspetti tecnici appena citati è che il Clarisonic è uno strumento davvero praticissimo! E' facilmente trasportabile grazie alla custodia inclusa, si ricarica dopo ben 28 utilizzi, può essere impiegato sotto l'acqua e il ciclo di pulizia dura solo un minuto, rendendolo piacevolmente utilizzabile anche dalle più pigre come la sottoscritta! Inoltre la sua linea curva e i tantissimi colori disponibili sono sicuramente un punto a favore.


COME USO IL CLARISONIC
Le modalità di utilizzo sono indicate sul libretto illustrativo, ma sin da subito mi sono discostata da esse su diversi punti. In primo luogo non strucco il viso adoperando direttamente il Clarisonic come suggerito, ma procedo prima con il mio fedele dischetto di cotone imbevuto di detergente. Una volta rimossa la maggior parte di residui di make up, sciacquo il viso e sulla pelle ancora umida applico nuovamente come una crema una piccola quantità di detergente (lo stesso o diverso del precedente) e inizio a utilizzare la spazzola sonica con dei movimenti rotatori. Vi consiglio di non fare troppa pressione perché altrimenti inibirete il movimento delle setole che perderanno quindi il loro potere massaggiante e pulente. Durante il ciclo di pulizia non seguo i bip scanditi dal timer che indicano di cambiare zona del viso, ma insisto a mio piacimento sui punti che necessitano di un'attenzione più curata perché più soggetti ad imperfezioni. Passato il minuto, risciacquo il viso con acqua tiepida per rimuovere lo struccante. Sebbene sul libretto sia consigliato di lavare la testina una volta a settimana, io preferisco farlo dopo ogni utilizzo per una migliore igiene. La smonto, la inumidisco con acqua e lavo le setole con del sapone neutro. I lavaggi frequenti non danneggiano la spazzola, al contrario la mantengono più a lungo: la prima testina che ho usato, dopo i 3 mesi di vita previsti, era ancora quasi perfetta!


CLARISONIC E BRUFOLI: LA MIA ESPERIENZA
Veniamo ora al punto più interessante di questa recensione, cioè la mia esperienza. E' doveroso precisare che, come sempre quando si parla di skin care, le considerazioni sono quanto mai soggettive. Dipendono strettamente dalla propria pelle e tutti i diversi fattori legati ad essa. La mia pelle è normale con dei punti in cui è più secca. Non ho particolari imperfezioni oltre ai pori dilatati e punti neri su viso e guance. Come dicevo, ho iniziato ad usare il Clarisonic in un periodo in cui la zona del mento ha iniziato a riempirsi di odiosi brufoli, che nascevano e scomparivano più o meno sempre nello stesso punto, probabilmente dovuti ad un'infezione batterica. Necessitavo, dunque, di una pulizia ottimale da unire all'uso di creme e pomate apposite.

Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso.

Leggevo sempre che la prima volta in cui si il Clarisonic non si scorda mai e non posso che confermarlo: la pelle risulta quanto mai liscissima e setosa al tatto, illuminata da una naturale radiosità. Il movimento delle setole svolge una delicatissima azione esfoliante che rimuove eventuali pellicine ma senza sfregare come uno scrub. E' davvero difficile resistere alla tentazione di accarezzarsi le guance come un peluche! Ogni residuo di trucco viene totalmente rimosso e la cute è totalmente pulita: ve ne accorgerete dal fatto che le setole risultano leggermente sporcate dal fondotinta rimasto. E' incredibile come il classico dischetto di cotone imbevuto di detergente lasci comunque dei residui di make up anche quando pensiamo di esserci struccate bene. Svolgendo un'azione molto delicata, non secca la pelle, ma applico sempre una crema subito dopo in modo da idratarla. Inoltre dopo la profonda pulizia, la cute assorbe ancora meglio i principi attivi dei trattamenti, il ché rende il Clarisonic ideale da utilizzare la sera prima di andare a dormire.

Dopo un mese di utilizzo, la grana della pelle è visibilmente migliorata. I pori si sono ridotti in dimensione e sono diminuiti, soprattutto sulle guance. Anche le eventuali pellicine sul naso dovute al freddo sono sparite, ma sui brufoli nessun miglioramento, anzi...Erano sempre di più. Sapevo che il Clarisonic inizialmente avrebbe potuto peggiorare la situazione, ma pensavo fosse una questione di due o tre settimane. C'è da dire che durante il primo mese, presa dall'entusiasmo, lo impiegavo mattina e sera con la testina per pelli sensibili, la quale sulla mia cute delicata risultava comunque piuttosto dura. Dopo un mese e mezzo la situazione non era cambiata: i brufoli continuavano a proliferare non solo nella zona circoscritta al mento, ma ora anche in altri punti del viso. Stavo iniziando a perdere le speranze ed ero praticamente convinta di aver buttato i soldi e rovinato la pelle. Prima di abbandonarlo in un cassetto, ho deciso di provare ad utilizzarlo per un periodo solo di sera. In effetti dopo un paio di settimane, e a distanza di ormai due mesi dall'inizio della mia esperienza, i brufoli sono iniziati a diminuire giorno dopo giorno, fino a sparire del tutto. Non so se ciò sia dovuto al minore utilizzo del Clarisonic, al fatto che la mia pelle abbia impiegato 2 mesi ad abituarsi ad esso, oppure alle mie condizioni fisiche, ma ad oggi non ho avuto più alcuno sfogo. Inoltre, dopo 3 mesi ho sostituito la testina per pelli sensibili con quella Cachemire e questa si è dimostrata essere sicuramente più indicata alla mia pelle in quanto soffice e delicata, ma comunque efficace. Probabilmente se l'avessi utilizzata sin dall'inizio, la pulizia sarebbe stata meno traumatica per la mia cute. Ad oggi impiego il Clarisonic regolarmente ogni giorno e l'aspetto del viso è nettamente migliorato rispetto a quando ho iniziato. Dopo 5 mesi i pori dilatati non sono spariti ma sono diventati più piccoli e meno evidenti, trovo che la pelle tende a lucidarsi di meno nel corso della giornata e le imperfezioni si presentano meno frequentemente. Anche la resa del make up ne ha tratto beneficio grazie al fatto che la cute è più compatta.

Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso. Testina Cachemire.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso. Testina Cachemire.


REFRESHING GEL CLEANSER
Si tratta di un detergente per il viso prodotto dal marchio Clarisonic. Si trova in omaggio in tutti i kit Mia 2 ed è venduto anche in versione full size. La texture è un gel molto leggero e trasparente. Sulla pelle umida e a contatto con il movimento oscillatorio delle setole, produce una leggera schiumetta. Strucca molto bene, ma trovo che sia un po' troppo aggressivo per la mia pelle. Dopo averlo impiegato, sento il viso che inizia a "tirare", segno della disidratazione provocata. Probabilmente si comporta meglio in caso di cute grassa.

Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso. Refreshing Gel Cleanser.
Clarisonic Mia 2 - Sistema di pulizia per il viso. Refreshing Gel Cleanser.


ULTIME INFORMAZIONI E OPINIONI FINALI
Il Clarisonic Mia 2 ha un costo di 149 Euro ed è venduto in esclusiva presso i negozi e lo store on line Sephora e sull'e-commerce Clarisonic. Oltre a Mia 2, sono disponibili Aria per il viso con 3 velocità, Plus per viso e corpo e il nuovissimo Pedi per i piedi. In definitiva consiglierei Clarisonic? Assolutamente sì, ma facendo estrema attenzione a capire come utilizzarlo al meglio per il proprio tipo di pelle. Dalle opinioni che ho letto in giro sul web prima di acquistarlo, si evince poco il fatto che, sebbene sia uno strumento che promette e compie meraviglie, non lo si deve usare con leggerezza. In generale lo consiglio a tutti i tipi di pelle, sia con imperfezioni che non, in quanto gli effetti di una buona pulizia li si riscontrano in ogni caso. Se avete una cute sensibile e non sapete come possa reagire, vi suggerisco le prime settimane di utilizzarlo una sola volta al giorno con una testina molto soffice come la Cachemire, così da abituare gradualmente la pelle e non traumatizzarla. I benefici arrivano già dopo il primo ciclo di pulizia: pelle liscia, morbida, luminosa e imperfezioni man mano ridotte. Se il periodo "brufoloso" post-inizio-Clarisonic non sembra avere fine, vi consiglio invece di ridurre l'utilizzo della spazzola e impiegare una testina delicata. Spero che la mia esperienza vi sia stata utile! A presto ragazze!^^

Sunny Makeup
Sunny Makeup

Blogger

2 commenti:

  1. Io non saprei più come fare senza!!!!!!

    RispondiElimina
  2. È la recensione più completa che io abbia mai letto fino ad ora! Avevo dei dubbi, molte recensioni riguardano solo il primo mese di utilizzo (come se per un prodotto come questo bastasse solo un mese per capire se è efficiente) e parlano per luoghi comuni.
    Sono davvero felice di essermi imbattuta in questo post! Hai chiarito molti dei miei dubbi, dopo questo post sono sicura di acquistarlo!

    RispondiElimina