17 aprile 2013

Urban Decay - Naked Basics: Swatch e review della palette di ombretti naturali.


L'acquisto della palette Naked Basics di Urban Decay risale, ormai, a due mesi fa in occasione del mio primo ordine sullo store on line di Sephora. Non ho iniziato ad usarla da subito, per cui questa recensione è arrivata con un bel po' di ritardo. Oggi sono pronta a parlarvi di tutti gli aspetti di questa palette dai toni naturali in formato mini. Sono proprio le dimensioni ridotte che mi hanno colpita di questo prodotto appena l'ho avuto tra le mani. Disponendo già di altre palette con ombretti nude (Naked, Elegantissimi, Au Naturel..), non è stato comunque un problema in quanto posso tranquillamente riservare alla Naked Basics la funzione per cui è stata creata: realizzare trucchi veloci a casa e fuori casa, si presta, infatti, magnificamente ad essere postata in borsetta. Ecco come si presenta:


Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali.



IL PACKAGING:


Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali. La scatola.


La palette è contenuta in una scatolina in cartone color malva che richiama il packaging interno. Rispetto alle due Naked, la Naked Basics ha un packaging molto più semplice a sottolineare la natura pratica di questo prodotto. Esternamente è avvolta da un materiale gommato color nocciola chiaro su cui è impresso in rilievo il logo del brand. Lo stesso colore lo si trova all'interno, questa volta in plastica. Sulla base vi sono sei cialde di forma rettangolare e uno specchio grande quanto tutto il coperchio. Manca un vano per il pennello, cosa che sicuramente avrebbe fatto molto comodo quando la si usa fuori casa.


Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali. Il packaging.



LE CARATTERISTICHE:
Gli ombretti sono in tutto sei e tutti dal finish opaco ad accezione di uno satinato. Non sono polverosi e, come tutti gli ombretti di Urban Decay, presentano una pigmentazione ottima ed una facile sfumabilità. La durata è fantastica e non finiscono nelle pieghette. Dei sei colori proposti, tre sono molto chiari, uno è medio-chiaro e due sono più scuri. La prevalenza di colori molto tenui, che fanno fatica a distinguersi dal mio incarnato, è forse l'unica pecca di questa palette. Avendo solo sei ombretti, avrei preferito che due fossero di tonalità intermedia. Inoltre se sulla mia carnagione medio chiara alcuni si vedono poco, su una pelle più scura l'effetto non migliora in quanto diventerebbe quasi "gessato". Per questo motivo la ritengo una palette essenzialmente da giorno. Naturalmente adoperando i due ombretti più scuri è possibile comunque intensificare il trucco, ma si sente la mancanza di un colore intermedio che aiuti nella sfumatura. In ogni caso la trovo un'ottima palette: la qualità di Urban Decay negli ombretti è ormai indiscutibile.


Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali. 



GLI OMBRETTI:
Vediamo in dettaglio i sei ombretti di cui si compone la palette:

Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali. 


  • Venus: è un color champagne chiaro satinato. Ha un finish molto luminoso che lo rende perfetto per realizzare dei punti luce. 
  • Foxy: è un color carne opaco con un sottotono giallo che si fonde praticamente con il mio incarnato. E' buono per uniformare la palpebra. 
  • W.O.S.:è un color carne, questa volta rosato dal finish opaco. Anch'esso si distingue poco dalla pelle.
  • Naked 2: si tratta di un color nocciola chiaro. E' l'unico colore intermedio della palette che su un incarnato più scuro del mio, può comunque risultare chiaro. Io lo applico nella piega quando realizzo un look da giorno.
  • Faint: è un marrone opaco dal sottotono neutro abbastanza scuro.
  • Crave: si tratta di un nero opaco molto intenso, ottimo anche da usare per delineare l'occhio.


Di seguito, gli swatches realizzati alla luce diretta del sole:

Swatch Urban Decay - Naked Basics. Palette di ombretti dai toni naturali. 



L'INCI:
Ecco la lista degli ingredienti di ciascun ombretto:

Urban Decay - Naked Basics. L'Inci.



ULTIME INFORMAZIONI E OPINIONI FINALI:
La quantità di prodotto contenuta per ciascun ombretto è di 1.3 g (la stessa delle cialde della Naked). La scadenza è di 12 mesi dall'apertura e il prezzo è pari a 25.50 Euro, ma disponendo di uno sconto, l'ho pagata sui 20 Euro. In definitiva ritengo che non sia una palette indispensabile, soprattutto se si possiede già l'Elegantissimi di Neve Cosmetics che presenta tutte cialde opache. Può diventare utile, affiancata alla Naked la quale comprende pochi ombretti mat. Riepilogando, a mio avviso la pecca di questa palette sono i colori troppo chiari e simili tra loro (mi riferisco a Foxy e W.O.S.). I pregi sono sicuramente la facile portabilità e la qualità altissima degli ombretti Urban Decay. Potete naturalmente acquistarla presso gli store Sephora e sul suo shop on line. A presto ragazze!^^

Sunny Makeup
Sunny Makeup

Blogger

8 commenti:

  1. non mi ha mai attirato questa palette... trovo che abbia dei colori molto anonimi e che per il prezzo che ha, non ne valga la pena.. poi sarà che ho entrambe le naked e anche la elegantissimi quindi l'acquisto di questa effettivamente per me sarebbe un tantino sprecato!

    RispondiElimina
  2. carina ma non mi attira proprio..

    mallory

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto ma non così tanto da spenderci quei dindi... anche se gli ombretti UD sono i miei preferiti, so quanto valgono e quindi per me vale la pena pagarli un po' d+!

    RispondiElimina
  4. A me attira, ma sto ancora meditando l'acquisto!

    RispondiElimina
  5. Non lo so...è una palette con la quale ho un rapporto strano: la guardo e la trovo favolosa, poi la riguardo e non mi dice nulla. Non riesco a prendere una decisione.

    RispondiElimina
  6. A me piace molto questa palette ma ancora non sono sicura se cedere o meno.Ottime le tue recensioni,nuova iscritta e complimenti!Un abbraccio,buon weekend!

    RispondiElimina
  7. Ti ringrazio e benvenuta tra le mie followers! :)

    RispondiElimina